Your site
October 24, 2014, 11:06 pm

Solidarietà Lombarda: Brienno

Da CiaoComo


Solidarietà Lombarda: Brienno

6 Comments

  1. sveta scrive:

    A Brienno non hanno la fortuna di avere un sindaco ciellino…

  2. Crujiff scrive:

    Se si sono trovati soldi per recuperare l’errore umano del muro fronte Piazza Cavour, per il quale le responsabilità sono fino troppo evidenti, si devono trovare soldi per un disagio non voluto dall’uomo. Più o meno, come somme, pare ci siamo.

    Poi dovremo ragionare sulla forma dei comuni, sulle necessità di accorpamento e di profonde condivisioni di servizi, per evitare doppioni politici ed amministrativi.

    Abbiamo un margine di miglioramento notevole.

    Faccio gli auguri alla comunità di Brienno e solidarizzo con il Sindaco.

  3. nsuprinz scrive:

    Quoto. E vorrei ricordare a quei cialtroni che pensano di pulirsi il culo col tricolore per ottenere un federalismo-ombrello di mettere sul frigo con la calamita il caso Brienno. Potrebbe capitare un disagio pure nella ridente Padania, territorio distanti anni luce dal Lago. Come la mettiamo? Come la METTONO? Poveri bischeri, quando capiranno che esiste una legge spirituale dare-avere che regola la vita, forse non ci si perderebbe in queste cose. Meditiamo che ne vale la pena.

  4. nsuprinz scrive:

    Brienno, per la cronaca, vanta numerosissimi pensionati con le controsfere che a prescindere (col governo banana che abbiamo) dal primo minuto si sono messi all’opera per la risistemazione deli danni. In silenzio. A lavorare per la loro casa, il loro paese, la loro tranquillità e la loro beata normale vita aperta a tutti ed ospitale sempre. I vecchi, di norma insegnano, nella fattispecie molto. Non si chiedono finanziamenti 2alla legge valtellina” Bruni-mode. Una sana differenza. Da levarsi il cappello.

  5. sveta scrive:

    @Crujiff
    Quoto in pieno. Come dicevo, purtroppo due pesi, due misure. La legge è uguale per tutti, ma per qualcuno è più uguale. Luoghi comuni – ma non troppo – ce ne sono a decine.

  6. Speaker's corner scrive:

    Hai proprio ragione Sveta.
    La legge è uguale per tutti, ma per qualcuno è più uguale. Luoghi comuni – ma non troppo …

    Se non si va con il turibolo a incensare la solita cricca “l’associazione di mutuo appoggio” massoneria, circoli chiusi, feudi, chiese, ecc. ecc. ” Se non si lustrano le scarpe e i anche baffi ai soliti “capitani della baracca” . Quando va bene, ti trattano con accondiscendenza pontificale … poverino/a lascia fare a noi ti aiutiamo .. ma dove ?? Ma quando??
    Questi non esitano a eliminare, a cancellare, cio’ che non piace a loro viene snobbato e diventa invisibile.
    Se questa è democrazia e rispetto per il cittadino comune normale ?? OMG, mah !!

Leave a Reply