Your site
April 24, 2014, 6:41 pm

Letterine

      Cara Guardia di Finanza,

ho fatto il buono e mi sono comportato bene, ho messo la monetina nel parcometro della Ticosa ed ho parcheggiato senza bestemmiare tra un disperato ed una schiacciatina di antichi rifiuti, ho attraversato la strada stortandomi un piede in una buca in rigoroso silenzio recandomi a pagare la retta dell’asilo con tanto d’aumento, ciò fatto ho preso il bus per un’aria migliore per tutti, ho pagato l’aumento e ho attraversato in coda la città. Sceso a S.Agostino prima ho fatto un giretto e sono andato a Villa Geno che non ci andavo da una vita. Che sfarzo. Bellissimo poi quel ristorantino fronte lago col praticello che il menù mi dice che non frequenterò mai che due spaghi solo 10€, beh ovvio con tutti i lavori di ristrutturazione che han fatto a detrarsi dall’affitto da pagare al Comune v’è da capirli. Voi della finanza, lo dice la parola stessa, scommetto che potete permettervelo, la finanza ce l’avete e potreste far lì un salto. 2 spaghi per diletto ma anche l’utile di un controllino giusto giusto perchè la gente non pensi che non lavorate, mica per altro. Tornato indietro sui miei passi bagnati, che le scarpe tengon male l’acqua, ho fatto lo slalom tra sanpietrini nervosi e Cavedani panza all’aria del Ceccato, ho saltato una fontana di liquame fognario in una piazza levigata solo per metà che la rende unica al mondo immaginando, non vedendolo, il brillio della luce sull’increspatura dell’acqua del lago mosso dal Tivano. Saltando a piè pari i vasi di lauro sdraiati per terra e casse e scatole fuor dagli shop ho attraversato il centro città. Bellissimo, elegantissimo. Dalle vetrine ho notato che un paio di scarp del tenis costano solo 110€, la canotta 25 e se piove, come oggi, la K-Way 120. Sono anche entrato in un negozio a provare un cappello impermeabile, poi sono uscito senza ‘chè con 70€ ci pago 2 rette. Raggiunta finalmente la mia meta per avere info sui contratti d’affitto GRATIS (l’info), dopo due ore sono uscito senza aver capito un tubo sui contratti d’affitto ad eccezione che devo pagare un sacco al mese, rischio di dover dare una fidejussione al proprietario perchè va tanto di moda ed è meglio una firmetta che una parola d’anore, devo mettere in conto che comunque c’è il fuori busta ma che se son fortunato e trovo un alloggio in buona posizione posso sperare in un coinquilino che alloggi da me in una sorta di disgraziata mutua assistenza che mi-ci consente di passare un magico Natale nel caldo focolare di una casa, ehm… un alloggio privo totalmente di privacy oltre che di posto auto. Per il parcheggio m’han detto di andare in Comune che li dan via a poco, il rischio è che debba aspettare il 2024 per vedermene assegnato uno in via Torno a 200€ mese attualmente occupato da gentil donzella, stando io sul punto di prender alloggio in buona posizione in via dei Mille per la gioia della pedita della privacy e di quella d’aver la mia prima fidejussione. Cara Guardia di Finanza portami per Natale un paio di scarpe che tengano l’acqua. Fuori però-


Letterine

5 Comments

  1. fma scrive:

    Aoh, se fosse ‘na tua mattina tipo, vorrebbe dì che ‘nun ci hai ‘na mazza da fà! Beato te! :mrgreen:

  2. nsuprinz scrive:

    :mrgreen:

  3. sveta scrive:

    Grande Prinz, sempre sul pezzo… :-)

  4. nsuprinz scrive:

    Ci hanno sentito :-D

  5. [...] grazie per le scarpe Share [...]

Leave a Reply

Letterine

1 Trackback