Warning: Creating default object from empty value in /home/vivereacomoinfo/vivereacomo.info/wpmu-settings.php on line 45

Warning: session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/vivereacomoinfo/vivereacomo.info/wpmu-settings.php:45) in /home/vivereacomoinfo/vivereacomo.info/wp-content/plugins/si-captcha-for-wordpress/si-captcha.php on line 763

Warning: session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/vivereacomoinfo/vivereacomo.info/wpmu-settings.php:45) in /home/vivereacomoinfo/vivereacomo.info/wp-content/plugins/si-captcha-for-wordpress/si-captcha.php on line 763
Lario Globale : Vivere a Como
Your site
July 22, 2017, 6:32 pm

Venduti!

Share
    Si sa, il mercato delle case è un mercato libero, quindi tutto normale se le nostre belle ville sul Lago vengono vendute a Russi, Arabi, Libanesi a prezzi dell’altro mondo.  A me spiace, non lo nego, ci vedo non un miglioramento ma un prostituirsi, per vagonate di soldi a qualcuno ci tocca abituarci a [...]

A Como una centrale nucleare?

Share
Pian di Spagna, Alto Lago. C’è un’oasi, vogliono farci una centrale nucleare, “il sito si presta, c’è abbondanza d’acqua”. Sfido io, c’è addirittura un lago…. ma si può essere cornuti al punto di venirci a sventolare quanto sian sicure oggi le centrali e ritenere che si sia così pirla da [...]

Laglio e l’occasione persa

Share
Bene, è da un po’ che non parliamo di Laglio, Comune lacustre che ha vissuto la fortuna di avere in George residente (quasi residente) un’opportunità e che ne ha fatto non solo carta straccia, ma ha vissuto e vive forse il livello più basso in fatto di capacità amministrativa. Questa bassezza è [...]

Bruni passa sotto il ponte di S.Martino

Share
Non ce l’ha fatta, capita. Tanto ormai ci siamo abituati quindi a mò di ramo secco il PRS passa sfrecciando sotto il Ponte di San Martino direzione Lago di Como con presumibile schianto contro il muro-solettone-schienalone-pista aerea-forierona del nuovo imbarazzante lungolago de Còmm, quello che tanto ha fatto ridere il [...]

Bin(go): Rinaldin caccia la grana

Share
E’ cosa buona e giusta, il duo-duo BinBin-Rintintin che ci ha deliziato con straordinari colpi d’ingegno, sfanculamenti reciproci, lampi d’amore e scatti d’alta politica, piroette lessicali alla Comaneci, gente che senza la politica annoia, gente che ritratta ancor prima, assi del sottobosco che nello sfigatissimo Birrificio-Lido-Acchiappamazzette-rastrella voti Menaggino (che lì la ìndrangheta [...]

Buone notizie per il Sud, la Mafia è a Como

Share
   Non che non lo si sospettasse, il vorticoso crescendo di una gestione birichina dei quattrini pubblici già di per sè dovrebbe far pensare che vi sia qualcosa di più nel non essere bravi a far di conto, il centrodestra è dentro fino al busto nel barattolo della marmellata colti sul fatto come le cronache [...]

Il Lago esonda… viva il Lago

Share
Di buono c’è che non deve chiedere permesso, lo fa e basta. Va dove lo porta il cuore (ed il Tivano), guadagna spazio riprendendosi luoghi noti regalando la risacca delle onde a due passi dai citofoni. Ride sui progetti, macera i rendering, sottopassa i muretti in simil pietra, si fa beffa delle [...]

La Svizzera… insegna…

Share
Visto che  il nuovo motivetto e’ ora "Non diventare periferia di Milano" consiglierei ai politici lariani la lettura di questo articolo apparso su Panorama.. non l’Espresso, ripeto Panorama.
Sauditi contesi : Berna ha dichiarato guerra a Ginevra. Il pomo della discordia? I principi sauditi che ogni anno affollano la cittadina affacciata sul Lemano. Stufa di vedersi [...]

Razzismo comasco

Share
Interessanti considerazioni fatte da IS,lettrice dell’araldo, anche perchè veramente inizio vergognarmi di essere un cittadino di questa città… città che può vantare un fascio littorio inciso su targa via Don Guanella e che grazie all’interrogazione del Consigliere Patelli (forse) sarà tolta, città che ho visto ospitare Borghezio ed il manipolo di camicie verdi, città che [...]

“Razzisti”: siamo noi o “loro”?

Share
Caro amico Sherlock Holmes,
essere dubbiosi di questi tempi, forse, è una virtù. Una virtù non di tutti. Io, per esempio, faccio fatica. Mi dicono di essere aperto, disponibile e oblativo con i migranti di cultura islamica. Li vedo anche per le vie di Como. Ce ne è uno, abbigliato secondo le sue usanze, che cammina [...]